Home » Come non avere paura delle donne

Come non avere paura delle donne

Nervosismo, terrore, blocco, sono queste le sensazioni che provi quando ti trovi di fronte a una bella donna o a una bella ragazza!

Avere paura delle donne può sembrare banale, ma il più delle volte sussistono delle cause nascoste. Andiamo ad esaminarle insieme.

La paura che provi, infatti, può sfociare in una vera e propria psicopatologia che a volte può diventare anche invalidante.

La prima domanda che sorge  in questi casi é: “Ok, ne soffro! È possibile guarire?”

Certamente sì! Il primo passo per combattere la paura delle donne è innanzitutto ammettere a se stessi che si soffre di questo problema.

Per farlo è necessario capire che tipo di paura sia la tua, in quanto la paura delle donne si divide in due grandi gruppi:

  • ginofobia;
  • timore e timidezza.

La ginofobia è una forte paura o fobia verso tutte le donne che può essere collegata anche alla misoginia. Questa patologia potrebbe trasformarsi fino a diventare invalidante e, in questo caso, è consigliato rivolgersi a uno psicoterapeuta.

Il timore e la timidezza invece sono quelle sensazioni che tutti sperimentiamo nel corso della nostra giornata e sono quindi abbastanza comuni.

Numerosi uomini si sentono insicuri davanti a una bella donna, soprattutto quando ai loro occhi queste sono davvero molto attraenti. Si tratta dunque di una condizione legata alla situazione specifica.

Se ritieni di rientrare in questa categoria di uomini, continua a leggere questo articolo: troverai sicuramente la soluzione per superare finalmente la tua paura e vivere in armonia con te stesso e con le donne.

Come non avere paura delle donne belle?

Partiamo subito col dire che è normale avere paura e sentirsi nervosi quando si è in compagnia di donne belle e affascinanti, soprattutto con quelle donne dalle quali siamo attratti fisicamente. 

Facci caso: ciò accade solo quando siamo in compagnia della donna che ci piace, invece quando siamo di fronte ad altre donne in genere, non vi sono particolari timori e problemi.

Tutto questo è normale se viene inserito in un contesto di timore e timidezza ma, per non portarti dietro questo enorme fardello, devi pensare solo che si tratta di fisse mentali che ti sei autocostruito con il tempo.

Cosa fare dunque?

Prendi consapevolezza che le donne belle non sono dee intoccabili e non provengono da un altro pianeta. Sono esseri viventi proprio come te!

Per abbattere tutte le tue paure puoi immaginarle alla mattina, appena sveglie, senza trucco, senza vestiti attraenti, senza tacchi e spettinate. Ecco, così appaiono proprio come sono nella realtà, delle normalissime donne.

Come non avere paura delle donne incinte?

Avere paura delle donne incinte forse è una delle principali paure che gli uomini possono avere. La causa deriva dal timore che si ha nel fare del male al bambino che la donna porta in grembo.

La gravidanza deve essere vissuta come un momento di grande gioia, ma le tue domande e paure per il futuro ignoto sono tali che ti impediscono di goderti quei momenti.

Rilassati e pensa che andrà tutto per il meglio! Non ti soffermare solo sul pensiero che il corpo della donna cambierà e il sesso non sarà più lo stesso.

Durante la gravidanza le donne incinte possono fare tranquillamente sesso in quanto nessun movimento metterà in pericolo in bambino anzi, le vibrazioni positive di quel momento, fanno più che bene al nascituro.

come-non-avere-paura-delle-donne-incinte

Come non avere paura delle donne intelligenti?

Molti uomini provano disagio e paura a rapportarsi e intrattenere una discussione con donne intelligenti. 

Ciò li porta a scegliere nella vita donne meno brillanti e affermate per sentirsi migliori e superiori nella coppia.

Perché avviene questo e come ovviare a questa situazione? 

Gli uomini la vedono come una minaccia. Non amano interagire con una donna più intelligente di loro perché ritengono che possano sminuire la propria mascolinità. 

Per questo per la maggior parte degli uomini è più facile interagire con donne che percepiscono intellettualmente nella norma.

Ma sarà davvero così? 

In effetti alcuni uomini, davanti al successo delle mogli, delle compagne e delle fidanzate, subiscono un calo della propria autostima.

Non è un caso se alcuni uomini si ritrovano single (e non per scelta).

Cerca quindi di gioire di fronte al successo della tua partner, altrimenti impiega il tuo tempo libero per fare altro, come organizzare una bella vacanza rilassante e ricorda, come diceva Rita Levi Montalcini:

“Le donne che hanno cambiato il mondo, non hanno mai avuto bisogno di mostrare nulla, se non la loro intelligenza.”

Come non avere paura delle donne indipendenti?

Spesso in una relazione, soprattutto quando l’uomo ha paura della donna indipendente, sorgono problemi e incomprensioni legati al vissuto e al carattere di uno o dell’altro partner.

Quando nella coppia la donna ha una personalità femminile forte e indipendente, può diventare un problema per l’uomo, fino a formarne un problema grande come un macigno che si porta sempre dietro.

Le donne forti hanno conosciuto difficoltà, sofferenze, dispiaceri, dolori e talvolta, hanno dovuto lasciare velocemente alle spalle la spensierata giovinezza.

Sono donne autonome, dipendenti, amorevoli e non hanno paura di dimostrare le loro vulnerabilità.

Tutto ciò potrebbe portare a ostacolare la relazione con il loro uomo in quanto, quest’ultimo non si sente alla loro altezza.

La verità è che trovare un uomo che sia in grado di stare al loro passo, è quasi impossibile. 

Gli uomini, per loro natura, si sentono insicuri e timidi di fronte al vissuto della propria donna, ai successi e ai traguardi ma, dall’altra parte, la donna sa già fin dal primo appuntamento cosa vuole e cosa cerca in un uomo e lo mette subito in chiaro.

Quindi sii te stesso, sicuro, gentile ed educato. Falle capire quali sono i tuoi princìpi, i tuoi obiettivi, le tue passioni e i tuoi sogni.

La donna indipendente non vuole necessariamente un uomo in carriera, ma come tutti, cerca un equilibrio nella coppia.

Mostrati adatto a lei, alla sua altezza e non avere paura della meravigliosa donna che è o che è diventata.

come-non-avere-paura-delle-donna-indipendenti

Come non avere paura delle donne madri?

Diventare mamma è sicuramente un passo importante nella vita di ogni donna. Scegliere di diventare madre, vuol dire essere forte, determinata e talvolta anche dipendente.

Gli uomini talvolta hanno paura di questa figura che vedono come grande e forte, che può schiacciare e sottomettere quello che è il loro ego maschile.

Tutti questi pensieri, di base inconscia, portano l’uomo ad avere paura delle donne madri, ad allontanarsi e a volte anche di arretrare di fronte alla possibilità di diventare padre putativo.

Diventare padre per la prima volta è sicuramente un emozione nuova, ancora sconosciuta. Non farti quindi distruggere dalla paura della donna madre, sii forte, sii te stesso, stai accanto alla tua donna e vedrai che tutto, con il passare del tempo sarà migliore.

1 commento su “Come non avere paura delle donne”

Lascia un commento